In profondità

IVR intelligenti per interazioni efficaci

IVR intelligenti per interazioni efficaci

La parola IVR evoca spesso situazioni poco piacevoli di persone che tentano di districarsi tra le infinite opzioni proposte senza riuscire a connettersi con un operatore. Non c’è dubbio che tra tutti gli strumenti utilizzati dai contact i sistemi di interazione vocale non sono tra i più amati e rischiano di indisporre il cliente che li vede come una barriera.  Ma si può cambiare idea quando ci si imbatte in un sistema efficace che fa risparmiare tempo, mettendo rapidamente in collegamento con ...
Cosa rende i servizi vocali graditi ai clienti

Cosa rende i servizi vocali graditi ai clienti

In media ogni giorno vengono inviati 7 miliardi di messaggi vocali tramite WhatsApp, il dato è di marzo 2022 e non ci sarebbe da stupirsi se il numero fosse aumentato. Il 27% delle ricerche fatte utilizzando uno smartphone o tablet sono vocali. Il telefono è ancora il canale preferito dai clienti quando devono contattare un’azienda per assistenza. Questi tre indizi ci confermano che la voce è una modalità di espressione spesso preferita perché più immediata. I motivi sono presto detti: parlar ...
Intelligenza collaborativa per un servizio d’eccellenza

Intelligenza collaborativa per un servizio d’eccellenza

Capita spesso di vedere contrapposti i sistemi di intelligenza artificiale al lavoro dell’uomo, ma già nel 2018 uno studio pubblicato su Harvard Business Review aveva messo in luce che quando l’intelligenza artificiale e le persone lavorano insieme si possono ottenere performance più alte. Nello studio si parlava di “intelligenza collaborativa”, ovvero la possibilità di far leva sui reciproci punti di forza complementari: la leadership, il lavoro di squadra, la creatività e le abilità sociali ...
Scegliere il cloud contact center, senza sbagliare

Scegliere il cloud contact center, senza sbagliare

La spallata del cloud nel mondo dei contact center è arrivata con il COVID. Fino al 2020, secondo un rapporto di Gartner, nove organizzazioni su dieci nel mondo si affidavano a software on-premise. Questo nonostante le stesse aziende avessero già applicazioni cloud per molti altri sistemi.  La necessità di poter accedere ai sistemi di contact center da qualunque luogo e permettere agli operatori di lavorare da casa ha dato una forte accelerata al passaggio ai sistemi Contact Center as a Service ...
Come gestire i ticket per un servizio impeccabile

Come gestire i ticket per un servizio impeccabile

Sappiamo che gli attributi più importanti di un buon servizio clienti sono tempi di risposta rapidi e risoluzione al primo contatto. I consumatori odiano contattare più volte un’azienda per lo stesso problema e la qualità dell’esperienza con l’assistenza ha un effetto determinante e immediato sull’intera relazione con l’azienda. Come abbiamo sottolineato anche nello studio Engagement & Fidelizzazione, ogni cliente quando entra in relazione con un’azienda nutre delle aspettative su una ser ...
Fidelizza i clienti risolvendo i loro problemi al primo contatto

Fidelizza i clienti risolvendo i loro problemi al primo contatto

Quando una persona chiama un contact center o scrive un messaggio su una chat di supporto si aspetta di poter risolvere in modo rapido ed efficace il problema che si è presentato. Questo non sempre accade e qualche volta inizia un percorso tortuoso che fa perdere la pazienza. La frustrazione che ne deriva sempre più spesso è la molla per cambiare marchio. Secondo un report di Talkdesk Research la capacità di risolvere i problemi dei clienti al primo contatto è il primo driver di fedeltà dei con ...
Scegliere le metriche per la Customer Experience

Scegliere le metriche per la Customer Experience

Nell’articolo Customer experience: dalla strategia alla pratica abbiamo messo in luce come l’attuazione delle strategie di customer experience richieda la definizione degli indicatori per misurare il raggiungimento dell’obiettivo. Ogni azienda è differente dalle altre e ha obiettivi di fidelizzazione, customer experience ed engagement strettamente collegati alla propria visione del mercato, ai propri valori e al target a cui si rivolge. Per questo motivo occorre individuare in modo preciso gli ...
Gestire in modo sinergico touchpoint fisici e digitali

Gestire in modo sinergico touchpoint fisici e digitali

Sempre più spesso sperimentiamo esperienze che integrano fisico e digitale: sono al supermercato e utilizzo l’app per visualizzare la carta fedeltà e i buoni sconto a me riservati; entro in uno shop di trucchi e cosmetici e posso riprendere l’esperienza che ho fatto sul web provando i diversi colori; ordino on line e vado a ritirare presso il punto vendita o, viceversa, ordino in negozio e seguo la consegna sull’app che traccia il pacco.  Perché queste esperienze siano positive e piacevoli occo ...
Un modello per creare esperienze personalizzate su larga scala

Un modello per creare esperienze personalizzate su larga scala

Non c’è dubbio che le aspettative dei clienti in fatto di personalizzazione sono molto alte. Lo possiamo verificare nella nostra esperienza siamo convinti che le aziende sappiano così tanto di noi che immaginiamo che utilizzino questa conoscenza per farci proposte in linea con ciò che siamo, con quello che abbiamo cercato in precedenza o che abbiamo acquistato. Non si tratta solo della soddisfazione di essere riconosciuti, ma soprattutto di poter trovare informazioni e prendere decisioni più ...
Profilare il cliente per un’esperienza personalizzata

Profilare il cliente per un’esperienza personalizzata

Nei mesi scorsi abbiamo avuto modo  di parlare di conversational insights e del loro ruolo nei nuovi sistemi conversazionali che si stanno diffondendo in sostituzione dei chatbot tradizionali. In quell’occasione abbiamo illustrato come si realizzano assistenti virtuali capaci di comprendere quanto viene chiesto dal cliente, di mettersi sulla sua stessa lunghezza d’onda e di rispondere in modo coerente. Alla base di questa evoluzione ci sono i sistemi di Natural Language Processing che si ...
1 2 3 45 10 / 450 ARTICOLI