Capterra presenta le 7 alternative di CRM gratuite o opensource

CRM_Open_SourceL’introduzione e l’utilizzio all’interno del panorama aziendale di programmi per la gestione dei clienti, CRM (Customer Relatioship Management Software), ha migliorato e cambiato l’aspetto del rapporto dell’azienda col il cliente, nonchè anche la cura e l’attenzione che l’azienda adotta con il cliente in questione, portandolo a godere di un’esperienza personalizzata  e di qualità. Senza dimenticare la gestione di tutta la parte finanziaria, gestionale ed amministrativa; poichè per moltissime realtà necessita sempre più di soluzioni tecnologiche che permettano di rendere il lavoro agile e possibile in qualsiasi tipo di situazione.

Tuttavia, non tutte le aziende, soprattutto se di piccole dimensioni, hanno la possibilità d’implementare un CRM con funzionalità Premium e che abbia costi elevati, in quanto devono allocare il budget diversamente. A questo c’è una soluzione, infatti esistono diverse soluzioni gratuite o opensource che possono aiutare quelle realtà più piccole ad ottenere comunque le funzionalità base di cui hanno bisogno per poter migliorare la qualità del customer care.

Capterra ne propone 7, sottolineando l’aspetto più rilevante per ognuno e quali sono i vantaggi per l’utente finale. Tuttavia, prima di procedere con la lettura, ogni utente deve partire da alcune considerazioni preliminari:

  • Identificare la situazione in cui si trova e le funzionalitò di cui ha bisogno. Fare una lista delle funzionalità necessarie per la propria realtà imprenditoriale, oltre ai costi ed alle modalità d’assistenza, in modo da fare una scelta ponderata. Esistono molti software CRM tra cui si può scegliere, necessario essere sicuri di ciò che serve prima di iniziare a lavorare con un programma che potrebbe non essere adatto alle proprie esigenze;
  • Chiedere al proprio personale IT se il software selezionato può essere implementato nell’infastruttura di rete esistente o se è meglio cercare un’altra soluzione;
  • Confrontare i limiti di utilizzo gratuito e vedere se sono compatibili con le esigenze che ha l’azienda;
  • Confrontare i costi di aggiornamento o upgrade dei singoli software nel caso fosse necessario implementare una versione premium.

Ecco le 7 proposte di Capterra per Software CRM gratuiti ed opensource:

  1. YetiForce – Punteggio degli Utenti 4.9 – Miglior User Experience

Il software permette di gestire lead, archiviare contatti, monitorare le riunioni in calendario, inviare campagne di posta elettronica e gestire le interazioni con i clienti in modo semplice. L’interfaccia è facilmente personalizzabile a seconda delle esigenze del singolo cliente poiché dispone di un repository GitHub. Soluzione ideale per le aziende che vogliono operare su scala globale.

  1. Flowlu – Punteggio degli Utenti 4.8 – Funzione di Knowledge Base integrata

Secondo gli utenti  un’ottima soluzione per chi vuole automatizzare le funzioni di vendita, di marketing e, contemporaneamente, l’assistenza clienti e la gestione finanziaria. Caratteristica che lo fa svettare rispetto agli altri è la funzione Knowledge Base integrata, ovvero la possibilità di poter archiviare in un’unica soluzione una library documentale legata a procedure, servizi, prodotti e best practice. Inoltre, propone anche funzionalità di Social Media Management.

  1. Freshsales – Punteggio degli Utenti 4.7 – Utenti illimitati per la versione gratuita

Freshsales, che offre un modelli freemium, è stato apprezzato dagli usuari soprattutto per la possibilità di integrarsi con Microsoft Office e la Gsuite in modo da sincronizzare i messaggi di posta e calendari. Oltre a queste funzionalità, il programma è apprezzato per l’interfaccia intuitiva e semplice da utilizzare e per la possibilità di richiedere assistenza telefonicamente e via email.

  1. HubSpot CRM – Punteggio degli Utenti 4.5 – Kanban board da non perdere

HubSpot CRM è una delle soluzioni più conosciute sul mercato, è totalmente gratuita e permette di tenere traccia dei contatti per un massimo di 7 giorni dall’inserimento. La funzionalità Kanban è stata considerata particolamente utile perché aiuta a gestire le offerte tramite apposita dashboard. Inoltre, la possibilità di essere integrato con Gmail ed Outlook facilita l’invio delle campagne via mail. Molto utile anche il forum dove potersi confrontare e raccogliere idee.

  1. SuiteCRM – Punteggio degli Utenti 4.5 – Report completi e dettagliati

La gestione dei contatti e dei progetti è risultata particolarmente utile agli addetti dei dipartimenti di vendita, marketing e finanza. Tuttavia, il vero punto di forza sono i report generati dal software, ritenuti molto completi e dettagliati per l’analisi delle prestazioni.

  1. Really Simple Systems CRM – Punteggio degli Utenti 4.4 – Gestione delle attività efficace

La gestione delle attività risulta molto efficace e permette una migliore interazione con i clienti. La versione gratuita permette anche l’integrazione delle API con la possibilità di gestire 50 chiamate al giorno. L’assistenza è inoltre disponibile anche via chat. Ottimale per le aziende che cercano un software compatibile ad essere integrato con soluzioni già esistenti.

  1. Vtiger CRM – Punteggio degli Utenti 4.4 – gestione efficace dei ticket

Versione opensource che presenta anch’essa possibilità d’integrazione con Outlook e gli utenti hanno apprezzato la possibilità di gestire facilmente online i rapporti con i clienti.

COMMENTI