Genesys migliora la gestione del cloud con Real-Time Transparency

La soluzione PureCloud di Genesys continua a migliorarsi: grazie a una nuova pagina di stato della disponibilità del servizio capace di andare oltre la tradizionale panoramica a livello di piattaforma per mostrare la disponibilità a livello di applicazioni – con indicatori in tempo reale di monitoraggio dei sistemi – è ora la soluzione cloud di Customer Engagement più trasparente del settore.

I clienti non vogliono perdere nulla nel passaggio al cloud” ha spiegato Brian Bischoff, vicepresidente di Genesys Cloud Solutions. PureCloud Transparency_genesysAncora oggi, durante la transizione, troppe aziende perdono capacità di base, per esempio il monitoraggio in tempo reale delle loro applicazioni. Grazie all’innovativa pagina di status, PureCloud restituisce ai clienti quella chiarezza di cui godevano quando i loro sistemi erano ancora on-premise, e accresce la fiducia del mercato in Genesys”.

A dimostrazione dell’impegno di Genesys per fornire i tempi di funzionamento migliori al mondo, le diverse dashboard disponibili mostreranno la situazione operativa e la disponibilità di sistema per regione e per funzionalità. La soluzione offrirà inoltre una panoramica più approfondita a livello di applicazione, indicando la disponibilità di singole funzionalità specifiche come login, IVR, Assignment, ACD Routing, Screen Share, Co-Browse, con la possibilità di ricevere notifiche proattive sulla manutenzione e sugli eventuali malfunzionamenti.

Genesys ha apportato miglioramenti anche sul versante scalabilità, ha ottimizzato i servizi telefonici e perfezionato i processi di sviluppo e verifica, arrivando a ridurre, tra gennaio e agosto 2017, il tempo medio necessario a ripristinare il servizio di oltre il 50%. L’azienda, infine, sta per lanciare una suite di applicazioni diagnostiche che sarà testata nella primavera del 2018 e che consentirà di osservare nel dettaglio la situazione individuale di ogni singolo cliente, fornendo inoltre alle aziende gli strumenti per valutare immediatamente l’impatto potenziale di ogni operazione.